Safety Tutor

TUTOR: controllo della velocità media

Il Tutor è un innovativo sistema che permette di rilevare la velocità media dei veicoli. Il sistema è stato sviluppato da Autostrade per l’Italia e messo a disposizione della Polizia Stradale, che, per legge, è l’unico soggetto titolato all’uso del sistema per la rilevazione ed il sanzionamento delle infrazioni accertate.

Ai sensi dell’Art. 208 del D.Lgs. n. 285/1992 le sanzioni sono emesse ed incassate direttamente dallo Stato e non vanno quindi,in nessuna misura, a beneficio delle Società Autostradali.

Il Tutor realizza in automatico i controlli che richiederebbero l’impiego di numerose pattuglie al giorno, che possono invece essere impiegate in servizi dove risulta fondamentale l’intervento umano: l’attività di soccorso,il rilievo di incidenti stradali, il controllo sul trasporto di merci pericolose, etc.
A garanzia degli automobilisti il sistema prevede i più severi standard di sicurezza per i canali di comunicazione e la tutela dei dati trattati in modo conforme alla vigente normativa sulla privacy.
Il funzionamento del Tutor è totalmente indipendente dalla presenza o meno di un Telepass a bordo.

Il funzionamento

Il Tutor permette, grazie all’installazione di sensori e portali con telecamere, il rilevamento della velocità media lungo tratte autostradali di lunghezza variabile, indicativamente tra 10 e 25 Km.

La velocità media è calcolata in base al tempo di percorrenza: il sistema monitora tutto il traffico e ne registra gli orari di passaggio sotto i portali posti all’inizio ed alla fine della tratta controllata. I dati relativi ai veicoli la cui velocità media non supera quella consentita vengono automaticamente eliminati. A differenza dei sistemi tradizionali, il Tutor permette, quindi, di rilevare l’eccesso di velocità come comportamento abituale di guida ed è inoltre in grado di funzionare in qualsiasi condizione atmosferica e di illuminazione(di notte, con pioggia, in presenza di nebbia con visibilità fino a 30/40 metri).

Il Tutor, una volta riscontrata la violazione e previa convalida dell’agente di Polizia, interroga gli archivi della Motorizzazione per risalire all’intestatario, compila e stampa il verbale per la firma in originale e, contestualmente, inoltra in via informatica i dati per la procedura di notifica al trasgressore.
In un’ottica di prevenzione e trasparenza, su tutte le tratte autostradali con sistema Tutor è stata installata un’apposita segnaletica di preavviso.

Tratte soggette a Tutor – Carreggiata SUD

Tratta Progr. Inizio Progr. Fine Distanza
Carmagnola-Marene km 14+488 km 33+487 18,930 km
Altare-Savona km 118+524 km 122+555 5,277 km

Tratte soggette a Tutor – Carreggiata NORD

Tratta Progr. Inizio Progr. Fine Distanza
Millesimo-Ceva km 91+103 km 85+079 6,088 km
Marene-Carmagnola km 33+487 km 14+488 18,944 km